October 2015 issue of Sight & Sound: The Female Gaze – Women with a movie camera

Il numero di Ottobre 2015 (cavoli, che tempismo! 😉 della rivista “Sight and Sound” (credo sia cartacea che in formato elettronico) le immagini che accompagnano lo speciale che si vede in copertina sono di registe (donne, per l’appunto) dietro la macchina da presa. Ghiotta occasione per spolverare la tastiera e il mouse casalinghi.

Per comodità, finchè sarà attivo, ecco il link della galleria completa delle immagini.

Good news, everyone!

In primo piano

Hai notato, leonj, che adesso le immagini vengono automaticamente rinominate con il nome del post ed un numero progressivo che tiene conto delle immagini già postate? Ad esempio il “tuo” recente aggiornamento di Doug Liman: l’immagine è stata rinominata in doug-liman-1.jpg…la prossima sarà doug-liman-2.jpg ecc

Dai, non dirmi che non ti piace, cazzo! Era un sacco che cercavo un plugin che lo facesse…visto che io copio-incollo molte immagini da tumblr che hanno nomi del cazzo (e basta dire cazzo, cazzo!)

Novità seminascoste

In primo piano

Ho fatto, silenziosamente ma con un certo impegno, alcune modifiche/aggiunte al sito, per renderlo un po’ più efficace…

La prima, riguarda la pagina degli allegati, la cosiddetta “media library”… In alto a destra è possibile filtrare le immagini selezionando il post in cui sono inserite… Così è (molto) comodo rinominare le immagini…

La seconda è in basso a destra sin dalla homepage… È la classifica dei post con più allegati… C’ho messo un sacco di tempo, ma alla fine ci sono riuscito…

In più ci sono un altro paio di cosucce frutto di plugin… Ma queste sono (forse) solo temporanee…

Immagini allegate!!! (So what?)

Dopo ore di ricerche ed esperimenti, finalmente sono riuscito ad “allegare le immagini al proprio post”. Che vuol dire (a parte dimostrare che avevo troppo tempo libero consecutivo)? Che in pratica tutti i post, oltre a VISUALIZZARE le proprie immagini, hanno anche ALLEGATE ad essi queste immagini, ed adesso ci si possono fare molte cose in teoria interessanti (creare automaticamente gallerie, visualizzare un’immagine in evidenza -basta, nella home page, andare alle pagine dei post vecchi, ad esempio http://chillesperienza.altervista.org/wordpress/?paged=252…mi sono quasi commosso a scorrerle una per una, poi mi sono rotto il cazzo e sono tornato a dormire- , rinominare tutti gli allegati -ecco, adesso tecnicamente si chiamano così 🙂 – con il nome del post, e altre cosuccie che ancora non mi sono venute in mente). In pratica (ancora!) è come se avessimo usato wordpress per chillesperienza sin dall’inizio (RIP cutenews 😉 ).

Ci sono ancora alcuni (alcuni…saranno circa un migliaio…da “divertirsi” per altri mesi) errori, ci sono allegati sbagliati e ci sono ancora 500 immagini postate che in realtà (e ridaje…) non sono contenute in alcun post, perchè le abbiamo sostituite con altre migliori e ci siamo “dimenticati” di cancellarle…ma è “poca” roba, rispetto alle circa 8000 (!) immagini che negli anni abbiamo più o meno meticolosamente postato in chillesperienza e che adesso sono più o meno meticolosamente catalogate. Volendo si potrebbero anche taggare…ma è meglio (per tutti!) lasciar perdere.

Un paio di siti tosti…

Nei link ho aggiunto due siti ricchi di immagini di registi con (o senza) camera, ci sarebbero da passare giorni (o settimane, o mesi) a spulciarle e aggiungerle a chillesperienza…nel caso ci si annoiasse a casa 😉